Social

/Social

Qual è il linguaggio migliore per parlare con i fans?

Di |12 ven 2014|

Questo è un articolo rivolto a chi come me si occupa di “social qualcosa” (come dicono i clienti) e vuole imparare a gestire con gentilezza ed empatia la comunicazione on-line, in particolare sui social network, consapevole che tutto questo possa incidere sull’acquisto e, palesemente direi, sul fatturato di un’azienda.

Tempo fa mi avvalsi dell’aiuto di Ann Handely e C.C. Chapman autori del libro “Content Marketing – Fare business con i contenuti per il web” per individuare 4 profili di clienti e 4 forme di comunicazione per imparare a gestirli senza ignorarli: E-commerce: come comunicare con empatia.

Oggi, invece, mi piacerebbe trasmettervi una guida alla gentilezza sui social network.

Per farlo ho chiesto aiuto a due persone: una formatrice conosciuta durante un seminario dal titolo “Perché non mi ascolti quando ti parlo”, Anna Legrottaglie, e un consulente esperto in social e web marketing per il settore turistico, la cui esperienza mi è stata suggerita dai miei colleghi di Up Vision, Manuel Faè.
A entrambi ho chiesto: Come insegnare all’azienda o al social community manager il linguaggio migliore per parlare con i fans sul web e sui social? […]

Festival del Web Marketing: un carrello di ottimi contenuti #SOCIAL

Di |07 mer 2014|

5 direzioni (Seo, Social Network, Advertising, Content e Analisi) e 50 esperti italiani pronti a guidarti verso buone soluzioni d’impresa.

Si è svolto a Roma lo scorso 4 luglio 2014 il Festival del Web Marketing, l’evento organizzato dal Forum Gt Master Club, la più grande community on line ideata da Gt Idea che vanta oltre 100mila utenti attivi.

I maggiori esperti in web e social media marketing hanno dato il loro prezioso contributo alla formazione di oltre 800 partecipanti (tra presenti e coloro che lo hanno seguito in streaming) e, per restare aggiornato, puoi scaricare video e slide di tutti gli interventi accedendo alla pagina dell’evento all’interno del GT Master Club con la tua username e password oppure clicca qui per acquistare i video.

Il WebReevolution 2014 alla sua seconda edizione ha toccato interessanti temi snocciolandoli di sala in sala ogni 30 minuti, affrontando le tematiche oggi quanto mai attuali e in continua evoluzione.
Ampio spazio al social media marketing che ormai ha davvero rivoluzionato il modo di rapportarsi al web. Tra gli interventi […]

Fuga di teenagers da Facebook

Di |12 lun 2013|

In uno degli ultimi report, Facebook ha ammesso che in America i teenagers iniziano ad abbandonare il social network più popolare del momento.
Cosa sta accadendo? Varie le motivazioni: da “ormai mi ha stancato” a “sono stufo di essere sempre contattato in chat”. Ma è soprattutto la risposta: “mia mamma è su Facebook” a causare il black out del target givanile. I ragazzi vogliono privacy e, assistere  agli aggiornamenti di stato della loro mamma, non ha quel grande appeal su di loro. Quindi? Meglio migrare.

[…]

Anche nell’e-commerce ci vuole empatia

Di |11 mar 2013|

E-Commerce e content marketing: quattro profili di clienti e quattro differenti approcci comunicativi.

Storytelling per il Social Media Marketing: impresa possibile?

Di |05 gio 2013|

Negli ultimi mesi ho partecipato a due corsi differenti di cui uno destinato alla creazione di contenuti strategici per il web e l’altro alla vendita creativa di viaggi ai nuovi clienti iperconnessi. Entrambi consigliavano lo stesso strato di malta per iniziare l’approccio alla vendita chiamato storytelling. Che tu sia davanti ad un foglio a scrivere un testo per una landing page o che tu debba vendere una crociera, il monito è lo stesso: racconta un’emozione perché siamo tutti consumatori di storie.
Come stendere questo strato sui social network dove invece occorre condensare tutto in poche parole, nei 140 caratteri di twitter o su  3 righe di un post di facebook? […]

Nell’algoritmo di Google c’è sentimento?

Di |03 lun 2013|

Il momento in cui mi sono chiesta come si fa a capire se un testo è SEO-oriented, ho commesso l’errore di prendere troppo sul serio le parole. Mi è stato chiesto di scrivere un testo in “logica SEO”. Cioè? Di cosa mi devo privare? Che ingredienti devo far combinare? Quante parole chiave inserire?
Mi spaventa la frase “è poco SEO”. Ma dietro Google c’è sentimento si o no?

La tendenza a dire tutto ha fatto sfuggire di mano il confine tra ciò che è interessante e ciò che non lo è.
Hai mai fatto caso a cosa ti crea più interesse? […]

Arriva Graph Search: il nuovo motore di ricerca di Facebook

Di |01 mer 2013|

Facebook lancia Graph Search, il nuovo motore di ricerca “social”. A domande precise, riceveremo risposte esatte e tutte basate sulle condivisioni fatte su Fb. Il ristorante fusion dove hanno mangiato bene i tuoi amici, il dentista che i tuoi familiari ti consiglierebbero, le foto pubblicate prima del 2008, le immagini di Berlino che hanno scattato i tuoi amici: basta scriverlo sulla barra di ricerca completamente rivista e sostituita con una nuova “search box”.

Graph è stato presentato da Mark Zuckerberg il 15 Gennaio con […]

Facebook lancia Social Job App: una nuova applicazione per cercare e offrire lavoro sulla piattaforma Social

Di |12 lun 2012|

Non si lascia scappare neanche questo Facebook. Il più potente strumento di condivisione sociale l’anno scorso insieme al Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, all’Associazione nazionale delle università e dei datori di lavoro (NACE), ai Direct Employers  Association e all’Associazione Nazionale delle Agenzie di Stato della forza lavoro (Naswa) aveva dato vita ad una Social Job Partnership.
Oggi questa iniziativa è stata lanciata su Facebook con […]

Tre cose da non fare se gestisci una pagina Facebook

Di |11 ven 2012|

Chi è alle prime armi con una pagina Facebook  potrebbe commettere alcuni errori nel tentativo di conquistarsi una fetta di visibilità. Di seguito vi segnalo tre azioni da non commettere se avete una pagina aziendale su Fb.
Innanzitutto c’è da sfatare la convinzione secondo cui quanti più post pubblico, più visibilità ottengo. È sbagliato pensarla così perché la forza virale di un contenuto è maggiore quando è innescata da pubblicazioni relativamente poco frequenti ossia postate su pagine che aggiornano la loro pagina anche una sola volta al giorno o addirittura ogni 3 giorni, mentre è minima per quelle pagine che postano più volte al giorno. Pertanto la viralità non migliora al crescere dei numeri di post. E questo è spiegabile anche perché ogni contenuto postato otterrà visualizzazioni fino alla pubblicazione del post successivo e, di conseguenza, se postassimo ogni ora ridurremmo di parecchio la nostra visibilità.
Quanto agli orari migliori in cui pubblicare i contenuti, […]

Come selezionare tutti gli amici su Facebook?

Di |11 mar 2010|

Spesso su Facebook abbiamo la necessità di selezionare tutti gli amici per invitarli ai nostri eventi, fan page, gruppi. Se gli amici sono davvero tanti, oltre ad essere un’attività noiosa, ci fa perdere tempo prezioso. In realtà grazie ad uno script è rapidissimo e semplicissimo fare selezione di tutti gli amici. […]